ALTAROMA 2016 RECAPS - FASHION WEEK ROMANA

Primo giorno di sfilate e vengo bloccata dall'addetto della sicurezza perchè è convinto che sia una modella e non comprende perchè g...


Primo giorno di sfilate e vengo bloccata dall'addetto della sicurezza perchè è convinto che sia una modella e non comprende perchè gli chiedo indicazioni sul ritiro del pass. Pass ritirato e dopo un saluto generale corro a prendere posto alla sfilata. Le luci si spengono e la passerella inizia a vibrare sotto i passi delle modelle che escono dal backstage come i cavalli da corsa ai cancelli. La prima nota si diffonde nell'aria e dà il ritmo all'interna collezione. Molte volte ci troviamo davanti al dilemma se veramente ci piace la collezione o se è la musica scelta che crea l'atmosfera che ci fa vedere tutto sotto un altro sguardo!
Smartphone alla mano inizio a fotografare i look e i dettagli che mi catturano. Divise tra Instagram, Snapchat e Shazam siamo ansiose di condivedere con gli altri la nostra opinione, le nostre scelte, il nostro gusto personale o semplicemente per dire al mondo che abbiamo un gusto unico. Qualunque sia la ragione la verità è una sola: dobbiamo share it! 
Oggi vi propongo una selezione dei migliori look visti sulle passerelle romane durante la manifestazione AltaRoma, svoltasi al Ex Dogana (location approvata!).
Scorrete tutte le foto dei look e fatemi sapere quali sono le vostre scelte.
Picture by Marco Barbaro
 
LUIGI BORBONE
Seppur la collezione era basata sull'immagine di Tilda Swinton, con abiti dai corpetti in Swarowsky e dalle gonne di tulle, la mia attenzione è stata catturata dalle proposte slipdress della collezione Haute Couture SS16. Questi due look sono l'emblema dell'eleganza: trucco velato, capelli raccolti come se facesse troppo caldo, orecchini grandi che catturano lo sguardo e un vestito chemisier elegante, femminile e seducende. Che altro serve? Solo un uomo che sappia rendervi ancora più belle di quello che siete già. La semplicità premia. Bravo Luigi!

RANI ZAKHEM
Lo stilista libanese, cresciuto tra Kenia e New York ha ricreato l'atmosfera glam delle notti newyorkesi portando in passerella tutto l'allure di una città in continua trasformazione. Abiti da gala, lunghi e raffinati con applicazioni di cristalli che imprezziosiscono i bustier come gemme incastonate. La palette dai toni chiari si articola a rossi decisi e neri seducenti.

MIAO RAN
Ha catturato la mia attenzione già durante le sfilate milanesi-uomo, con i suoi tagli oversize e l'uso di materiali di altissimo livello. Ad Altaroma ha presentato una parte della sua collezione optando per colori scuri ma pieni di grinta: dai blu scuri mixati con le nuance più chiare, al burgundy senza dimenticare i toni chiari, sabbiosi. Stile unisexy, tessuti luxury e design minimal sono i punti chiave di Miao Ran.



QUATTROMANI
La sfilata della collezione fall-winter 2016 del duo di designer formato da Massimo Noli e Nicola Frau ha aperto il calendario di AltaRoma con la sua performance all'interno del concept store Coin Excelsior. Colori decisi come il giallo becco d'oca, il rosso e il nero sono i protagonisti della collezione fall winter 16. Tagli puliti e silhouette girly per la donna Quattromani, che non rinuncia a mixare i capi della collezione per creare ogni giorno look sorprendenti.

PRUGNETTI PARMA 
Filippo Prugnetti inizia il suo percorso nel mondo della moda in un laboratorio di uno degli ultimi veri pellettieri a Parma, dove ha imparato a tagliare, preparare e scegliere i pellami. Le sue successive tappe furono con Francesco Scogliamiglio, Buccellati, Chloè e The Bridge. Lui - e le sue creazioni- sono la vera scoperta di questa edizione di AltaRoma. Ho un debole per le borse di qualità, scelgo le mie stando attenta ai dettagli, all'uso del pellami e allo stile, che deve essere unico ed inconfondibile, così come le borse Prugnetti Parma.
Scoperta promettente di A.I. ArtisanalIntelligence

GRETA BOLDINI
Inutile nascodere che è da sempre il mio marchio preferito del palcosceno romano. La classe, l'eleganza e la raffinatezza della donna Greta Boldini mi rappresenta e mi conquista ogni anno. Ispiratosi a Isabelle, protagonista del capolavoro di Bertolucci "The Dreamers", la collezione è predominata da stampe floreali e colori che illuminano l'incarnato.

BENEDETTA BRUZZICHES 
Nato come progetto pilota per valorizzare le vie dello shopping di nicchia capitolino (Via dell'Oca e Via della Penna). Boutique e laboratori di ricerca hanno reso omaggio alle creazioni della stilista Benedetta Bruzziches accogliendo gli invitati e raccontando la storia della designer.

GIUSEPPE DI MORABITO
I fiori sono il tema dominante della collezione e sono stampati su abiti lunghi, arricchiscono i pizzi macramè. Le silhouette sono raffinate e pulite per un donna raffinata e contemporanea.

GENESIS
Una performance live dove la creatività di Daniele Amato ha preso vita nelle mani di due artigiani di calzature e di borse. Location d'eccezione l'hotel D.O.M. in Via Giulia. La collezione, di cui avevo già visto vari pezzi a Milano, è davvero sorprendente perchè riesce a unire la praticità al lato fashion. Le calzature sono sorprendenti e nuove sia per l'uso di materiali quali il velluto, la stampa pois, ma anche per i modelli sempre nuovi, freschi e dall'animo giovane. 
Una linea di accessori che non passa inosservata, anche perchè realizzata secondo i canoni artigianali italiani. Peccato non aver rivisto la mia amata proposta della SS16, la borsa box in pelle bianca che mi ha conquistato a Milano. Un vero must-have!



Images Courtesy: AltaRoma

You Might Also Like

15 COMMENTS

  1. Ho a-d-o-r-a-t-o Giuseppe Di Morabito e, ovviamente, Zakhem che mi ha fatto sognare anche quest'anno. xoxo rita talks p.s. è vero, sembravi una modella in attesa del trucco :-)

    ReplyDelete
  2. Quattromani,una collezione 2016 da non perdere

    ReplyDelete
  3. Interessanti le borse di Pugnetti Parma by Filippo.

    ReplyDelete
  4. Chic e femminili gli abiti di Luigi Borbone. Giulia

    ReplyDelete
  5. Splendida la collezione di abiti eleganti di Rani Zakhem!
    Federica - Cosa Mi Metto???

    ReplyDelete
  6. Che collezioni magnifiche! Credo sia impossibile esprimere una preferenza!

    S/ & M_
    https://myhipsteria.wordpress.com/

    ReplyDelete
  7. tutte le collezioni sono belle, ma anche io sono rimasta colpita da quella di Miao Ran!

    ReplyDelete
  8. Collezioni da non perdere con un'alta eleganza che non tutti sanno esprimere!

    ReplyDelete
  9. Fantastici i modelli di Luigi Borbone! Che bello presenziare alle sfilate, che invidia...

    ReplyDelete
  10. mi e' dipsiaciuto molto non poter esserci
    Mrs NoOne

    ReplyDelete
  11. Che collezioni meravigliose!!! Mi sono innamorata delle creazioni di Luigi Borbone.

    ReplyDelete
  12. assistere ad una sfilata è sempre un'emozione unica, favolosi gli abiti di Rani Zakhem! Elegantissimi e sofisticati!

    ReplyDelete
  13. Mi ha lasciato senza parole l'abito rosso!!!

    ReplyDelete
  14. A me piace tantissimo Quattromani, e quest'anno ha stupito tutti facendo sfilare al Coine Excelsior!

    Lo stile di Artemide

    ReplyDelete
  15. Ho gli occhi a cuore quasi per tutto, ma quegli abiti da sogno?? *_*

    ReplyDelete

Flickr Images