• Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • RSS Feed

September 1, 2014

 photo TriumphC_zps749f9a12.jpg  photo 045_zps11fb46ba.jpg  photo 124_zps59912fdc.jpg  photo 117_zps5f8271a4.jpg

Questa mattina mi sono svegliata piena di energie per affrontare un nuovo mese: settembre. Potete immaginare la mia reazione quando guardando fuori dalla finestra ho visto una tempesta. Nubi nere, alberi piegati dal vento e pioggia fitta che sbatteva contro la finestra. Non riuscivo a credere al paesaggio che avevo davanti, la mia mente continuava a vagare tra i ricordi della vacanza a Cipro: al caldo, al sole, alla sabbia, alle rocce e a quell'acqua cristallina.

Malinconica e triste per la prospettiva della giornata ho pensato che fosse arrivato il momento giusto per condividere le prime foto del mio viaggio a Cipro, un'isola che mi ha conquistato dal primo momento con i suoi paesaggi naturali. Presto un resoconto dettagliato del mio viaggio, di dove ho soggiornato, delle spiagge più belle dell'isola, di dove andare a mangiare e anche alcuni consigli per lo shopping. 

Per chi ancora non lo sapesse, sono sul numero di Settembre di Glamour come madrina del brand Cromia. Correte in edicola per scoprire i miei consigli per quest'inverno!

BIKINI: SARDEGNA COLLECTION BY TRIUMPH (it's also available in blue navy and white)
SUNGLASSES: CELINE

August 29, 2014

 photo 499_12439_zps71a95699.jpg

La bravura e la sapiente maestria nella lavorazione dei pellami è stata l'arma vincente di Milica Stankovic, vincitrice della manifestazione WHO'S ON NEXT? 2014 nella sezione accessori. Di origine serbe, nata e cresciuta in Australia decide di trasferirsi a Parigi per lavorare con i grandi nomi della moda parigina ( Jean Paul Gaultier e Jean Claude Jitrois). Sempre a Parigi Milica decide di lanciare la sua linea di borse, Corion. Fonte di inspirazione di Milica è l nonno, sarto del re di Serbia, che le ha tramandato la passione per le linee sartoriali. Queste borse uniche nel loro genere grazie al design accattivante e contemporaneo  che le identifica e al fattore handmade. Milica ha meritato pienamente la vittoria. Se vi chiedete dove potete trovare le sue creazioni vi consiglio di visitare il suo sito oppure dare uno sguardo su yoox.com, altro partner ufficiale dell'evento, che venderà le collezione dei vincitori: Piccione Piccione, Marianna Cimini e Corion.

 photo 499_12442_zps6cf418cc.jpg  photo 499_12448_zpsfbd11755.jpg  photo 499_12446_zps2d6b4bae.jpg  photo 499_12449_zpsf61aac1e.jpg

Sapete quanto il mio stile sia minimalista con un nota chic, quindi concorderete con me se vi dico che sono stata stregata dalla straordinaria eleganza dalle forme pulite e geometriche di queste creazioni.
Caterina Zangrando è italiana di origine e parigina di adozione. La svolta della sua carriera viene dopo un'incontro casuale con l'editor di Vogue America, Andrè Leon Talley, in un caffè di Parigi.

 photo 499_12412_zpsc2fe0a63.jpg  photo 499_12411_zpsd23cb650.jpg  photo 499_12435_zpsc869efec.jpg  photo 499_12419_zpsbf1fdabb.jpg  photo 499_12421_zps0bf91a3c.jpg  photo 499_12415_zpse43e11a0.jpg

E poi lei, Amina Muaddi. Quando sono venuta a conoscenza della sua presenza tra i 9 nomi scelti per questa edizione ero elettrizzata all'idea di vedere dal vivo le sue creazioni. Lei è la mente dietro al brand italiano di calzature di lusso Oscar Tiye. Sono una grande fan del suo lavoro e della sua ricerca continua nel produrre la scarpa perfetta, che possa esprime grinta ed eleganza. Giusto per farvi sapere che tra le sue clienti vanta nomi del calibro di Heidi Klum e Zoe Saldana, che indossano le sue creazioni anche sui red carpets. Tra i nomi del web invece spicca quello della parigina Dennie Elias.

 photo 499_12482_zps064090de.jpg  photo 499_12485_zpsa80d5278.jpg  photo 499_12489_zps83085a77.jpg  photo 499_12486_zps940d5970.jpg

Infine c'è Giuliana Mancinelli Bonafaccia. Devo confessarvi che inizialmente la ritenevo quella che tra tutti era più distante dal mio gusto personale, ma poi guardando attentamente i dettagli degli accessori ho scoperto la cura che c'è dietro a questa collezione. L'uso anche di queste colorazioni cosi forte abbinate a una splendida doratura rende freschi e moderni questi gioielli. Personalmente trovo che le collane sia il punto di forza di Giuliana: sono dei veri e proprio stantement necklace, da abbinare a un abito in stile bon ton oppure con un total look bianco.

 photo 499_12457_zpsf763682f.jpg  photo 499_12459_zps25d72bb7.jpg  photo 499_12467_zpsf6d0dd0a.jpg

August 27, 2014

 photo 495_12336_zps9e7c691c.jpg

Nel panorama del fashion system Roma si afferma come trampolino di lancio per i giovani talenti. La manifestazione WHO'S ON NEXT? è arrivata alla 10 edizione e ormai viene considerata tra le piattaforme più autorevoli a livello internazionale per le nuove leve. Quest'anno hanno calcato la scena di AltaRoma durante l'edizione di Luglio 9 nomi di designer internazionali. Le due categorie, abbigliamento e accessori sono state ampiamente rappresentate.

La prima ad uscire in passerella è stata Marianna Cimmini. La semplicità e l'eleganza delle linee degli abiti sono il punto di forza di questa giovane designer. L'uso di due colori opposti come il bianco e nero enfatizza ancora di più la raffinatezza di questa collezione. Il dettaglio di chiusa a fiocco per abiti e kimoni è la sua firma.

 photo 495_12266_zpsa39e30a4.jpg  photo 495_12269_zps7d437ed4.jpg  photo 495_12273_zps039036ba.jpg  photo 495_12275_zpsed823813.jpg

A seguire una dei due vincitori del concorso: Daizy Shely. Quando i riflettori si sono accessi e la prima modella ha calcato la passerella siamo stati invasi da un caleidoscopio di colori, piume, pailettes e stampe tropicali. Daizy ha decisamente portato il livello della passerella più in alto grazie alla sua manualità e all'eccentricità dei suoi capi. Conoscete i miei gusti, tra le due preferirei indossare i capi di Marianna Cimmini, ma credo che se Daizy mi desse la possibilità di indossare quella pelliccia e/o la gonna con le frange non le direi mai di no!

 photo foto113_zps7d9c22ef.jpg  photo 0c3c9016-dfa4-4f76-bc1a-f393c757593a_zps4e7bf349.jpg  photo foto211_zpsd92d92f7.jpg photo foto39_zpsa4281d30.jpg  photo foto213_zpsdf42d315.jpg  photo foto310_zpsf7999005.jpg

Project149 è un brand nato da un duo di ragazze di Cremona Monica Mignone e Elisa Vigilante. La loro è una donna che mixa silhouette morbide e poco convenzionali. Che ama i colori tenui accostati a viola e rossi. Della loro passerella mi è piaciuto il gioco di proporzioni dei capi.

 photo 495_12317_zpsf6ae4412.jpg photo 495_12316_zpsbc676909.jpg

Tak Ori è la linea di abbigliamento di Svetlana Taccori, focalizzata sull'uso della maglia. Tutti i capi sono Made in Italy e realizzati a mano. L'alta qualità dei filati identifica tutte le sue creazioni in lana, cashmere, mohair. La collezione è divertente, spensierata, adatta a chi ama giocare e non prendersi troppo sul serio. Personalmente avrei lasciato il mio posto e avrei sfilato anch'io con una delle maglie con l'emoticon che fa l'occhiolino o lancia il bacio!

 photo foto57_zps1f6dc42b.jpg photo foto311_zps0dfbd446.jpg photo foto214_zps46374a41.jpg photo foto115_zps84bfcff4.jpg

A chiudere la passerella il vincitore indiscusso della 10 edizione di WHO'S ON NEXT? durante AltaRoma, Piccione-Piccione. Personalmente conoscevo già le capacità di Salvatore Piccione, siciliano di nascita e laureato allo IED a Roma, quando le sue creazioni sono uscite in passerella tutte le mie convinzioni su di lui sono state confermate. Un altro talentuoso designer siciliano che ci stupirà tantissimo nei prossimi anni, dopo Dolce & Gabbana, Fausto Puglisi mi auguro che vedremo anche Salvatore Piccione presto sul calendario di una delle settimane della moda in Italia, che sia Roma o Milano poco importa. L'importante è dare spazio a giovani talenti che hanno tanto da comunicare. Sarà per questo che attualmente lavora con Celine?

 photo 495_12333_zps38118432.jpg photo 495_12335_zps4269b8da.jpg
 photo 495_12338_zps4129e3cc.jpg  photo 495_12339_zps0d20e604.jpg
 photo 495_12342_zps556ad5d6.jpg  photo 495_12343_zps35953267.jpg

Presto un'altro post sulla parte accessori. Siete pronte ad aggiungere alle vostre liste dei desideri tacchi vertiginosi, gioielli geometrici e clutch impreziosite?

xoxo

August 25, 2014

 photo 136_zps621fc06d.jpg photo 91_zps81397f17.jpg  photo 94_zps6f24bea6.jpg  photo 119_zpsc88298c7.jpg  photo 148_zpsf1247f05.jpg  photo 157_zpsbb1915ad.jpg

Back home. Tornata a Roma dopo una vacanza bellissima a Cipro, sono pronta ad affrontare con energia le due settimane che mi separano dalla prossima vacanza. Quando tutti torneranno in città per iniziare i preparativi per le settimane della moda, per le Vogue Fashion Night Out, io sarò sulla spiaggia di Ibiza insieme a Pinktrotters e alle mie inseparabili amiche. 

Posso dirvi che Settembre si prospetterà un mese pieno di impegni e di novità per KM e io non posso che essere entusiasta di intraprendere questi nuovi progetti. Sono eccitata nel comunicarvi il primo dei progetti a cui ho lavorato in queste settimane. La prima volta che ho visto la mia foto su un giornale importante come Glamour, quasi non credevo ai miei occhi: il mio nome scritto a chiare lettere e in grassetto. Un piccolo sogno che si realizzava; ma mai avrei pensato che nel giro di pochi mesi questa occasione si sarebbe ripetuta. Da questa settimana mi trovate su Glamour di Settembre nella sezione Shop&Share. Sono stata scelta come madrina del brand Cromia, conosciuto per l'ottimo pellame e per le linee moderne ed eleganti delle sue borse. Se volete conoscere qual'è la mia borsa preferita della nuova collezione autunno-inverno correte in edicola!

Un look fresco e chic è quello adatto per affrontare il rientro in città: una gonna con ruches abbinata a un crop top bianco. Per spezzare il classico bianco e nero puntate su un accessorio colorato, come questa splendida borsa di Dolce & Gabbana.


SHIRT: MAX & CO
SKIRT: ZARA
SANDALS: GIVENCHY
BAG: DOLCE BY DOLCE & GABBANA



 
© 2013 All right reserve.