• Twitter
  • Facebook
  • Google+
  • RSS Feed

July 30, 2015



Whether for work or play, the classic minimal pieces from Mango's Premium Fall 2015 collection are definite must-haves. And with luxe details like silk, leather, suede and fine knits at a more affordable price point, they're a no-brainer!

Shop the whole collection HERE!

July 29, 2015


Vi ricordate uno dei miei ultimi post "How To Be The Perfect Wedding Guest"?

In quella circostanza vi avevo mostrato come indossare un total look bianco e giallo per un matrimonio estivo. Ora che la cerimonia è stata celebrata e che i bicchieri sono stati alzati per brindare agli sposi cosa, cosa pensate di fare con il vostro look?

Pensate di lasciarlo nell'armadio e riutilizzarlo tra un'anno, quando tutti si saranno dimenticati di quando avete indossato quell'abito? Assolutamente NO!
Dovrete essere brave a dare nuova vita al vostro look. Per esempio, durante le giornate di Altaroma ho reindossato questa gonna di Sfizio abbinata a capi scuri, creando un outfit nuovo, fresco e indossabile nella quotidianità.

Skirt: Sfizio (ss15 collection) | Top: Zara | Sandals: Givenchy | Bucket bag: Prada | Sunglasses Preppy Celine


July 24, 2015



Top: Max Mara | Skirt: BEATRICE.b | Bag: Dolce by Dolce & Gabbana | Sandals Rockstud: Valentino | Sunglasses: Celine | Bracelet: Swarovski

July 20, 2015


Azzedine Alaia in mostra a Galleria Borghese, a Roma fino al 25 Ottobre. Lo stilista franco-tunisino ha esposto le sue opere nella casa della scultura romana, da dove lui stesso ha tratto ispirazione per le sue collezioni. Passeggiare tra le opere del Bernini, Canova e Caravaggio si viene folgorati dalla bellezza di questi abiti scultura.  

Coin Excelsior è ormai il faro per i nuovi talenti. Quest'anno saranno esposte fino al 3 Agosto le creazioni di Federica Berardelli, Paula Cadematori, Elena Ghisellini, Giancarlo Petriglia e Zanchetti. Tra tanti nomi noti e conosciuti, di cui alcuni anche di amici, sono stata piacevolmente colpita dalle creazioni del marchio Zanchetti. Parlare con Giacomo del suo percorso formativo e del lavoro dietro alle sue borse è stato fantastico! Innamorata della bellissima Amleto nella versione blu in montone e argentata.
Simpatico e sorridente Giancarlo Petriglia, che conoscevo da tempo come marchio, ma non ho mai avuto il piacere di conoscerlo personalmente. Chiacchierare con Federica Berardelli è sempre un piacere, perchè abbiamo gusti molto simili e soprattutto perchè le sue creazioni sono ogni anno più belle. Cosa ne pensate della variante grigia con maxi frange? 


Altro giro, altra corsa. Si parla di nuovi talenti che vengono sostenuti da 5 designer affermati. Tra i miei preferiti ci sono: Nicholas Kirkwood per Les Petits Joueurs, MSGM per Matteo Lamandini.
Maria Sole Cecchi ha stregato tutto il parterre di giornalisti, addetti al settore e influencer con la sua linee di borse irriverenti, ispirate a fumetti e ai giochi 2.0. I dettagli in pelliccia di colori fluo sono stati i soggetti più fotografati dell'evento...anche se io sono impazzita per lo zaino con il fulmine!
Matteo Lamandini meriterebbe un articolo solo per lui. Sa cosa vuole e come raggiungerlo, ha vinto numerosi premi, ha sfilato a Berlino e ora il suo più grande sogno è tornare a Milano. Cosa augurargli? Che si possa avverare il prima possibile, perché questo ragazzo ha talento da vendere! Anche il duo di MSGM crede in lui. C'è da aggiungere qualcosa?


Nell'ultima edizione di WHO'S ON NEXT? ha vinto il marchio L72, che ha sorpreso tutti per la bravura di Lee nel creare una collezione di nicchia, adatta a tutte le ragazze che amano cambiare durante la giornata, che hanno voglia di giocare con i tessuti e soprattutto che amano i nodi. Io sono innamorata del total white spezzato dal cappotto arancio e dai capi annodati in vita, segno distintivo del marchio. Insieme a Lee in passerella c'erano anche Miaoran con i suoi tagli morbidi, dalle linee pulite ed essenziali e BLAZER fondato due ragazze che amano questo capo e lo hanno reinventato, proponendolo in diverse varianti di tessuto. Come non amare le loro creazioni? 


Uno degli ultimi appuntamenti degni di nota che ha chiuso questa edizione di AltaRoma è stata la presentazione del libro Italian Glamour. Una raccolta fotografica di abiti che fanno parte di una delle collezioni private più vaste del glamour italiano raccontata attraverso gli occhi dei due ideatori Enrico Quinto e Paolo Tinarelli. La loro dedizione al vintage è nata dalla passione per i mercatini e dal loro gusto impeccabile in fatto di moda. La collezione è stata esposta a Rio De Janeiro l'anno scorso e anche Silvia Fendi ha ribadito durante la presentazione l'importanza di patrimoni di questo tipo per i designer, che si ispirano a collezioni passate per guardare al futuro. Franca Sozzani, insieme a Vogue, è promotrice di questa iniziativa e conferma anche lei l'importanza degli archivi come testimonianze della storia del Made in Italy.

All image credits must be given on Altaroma
 
© 2013 All right reserve.
// //]]>